This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

COMUNICATO STAMPA : Italian Design Day 2022 a Dakar

Date:

25/03/2022


COMUNICATO STAMPA : Italian Design Day 2022 a Dakar

Dakar, 23 marzo 2022. Ogni anno la diplomazia italiana celebra l’Italian Design Day per condividere il proprio expertise e l’eredità dell’eccellenza italiana nell’ambito del design, dell’architettura, dei prodotti di consumo e della produzione industriale.

In occasione dell’edizione 2022, consacrata al tema “ Rigenerazione. Design e nuove tecnologie per uno sviluppo sostenibile”, l’Ambasciata d’Italia a Dakar ha organizzato lunedì 21 marzo un evento al Comptoir Commercial du Senegal che ha riunito più di 70 rappresentanti istituzionali, imprenditori, designer e ong, senegalesi e italiani. Le ricadute positive della rigenerazione urbana sono al centro della candidatura di Roma all’Esposizione Universale 2030 che è stata presentata durante l’evento.

La Segretaria di Stato italiana per la Transizione Ecologica, On. Ilaria Fontana, in visita a Dakar in occasione del Forum Mondiale dell’Acqua, l’Ambasciatore d’Italia a Dakar, Giovanni Umberto De Vito, e il Capo di Gabinetto del Ministero dell’Urbanismo senegalese, Abass Ndiaye, hanno sottolineato la necessità di politiche in favore di un’economia circolare e hanno valorizzato la collaborazione italo-senegalese in materia di architettura sostenibile, così come le sinergie tra innovazione tecnica e uso di materiali da costruzione locali, utilizzati in primo luogo per progetti italiani di cooperazione allo sviluppo in Senegal.

L’Ambasciatore De Vito ha sottolineato “l’importanza di questa iniziativa qui in Senegal, nostro partner e amico privilegiato in Africa Occidentale; è un grande onore poter contare sulla presenza di membri del Governo italiano e senegalese per questa occasione che valorizza la creatività delle nostre imprese, applicata ad un settore economico e dinamico dove la collaborazione bilaterale offre un grande potenziale”. A sua volta la Segretaria di Stato ha sottolineato che “riutilizzare, aggiustare, rinnovare e riciclare i materiali e i prodotti esistenti è oggi un’esigenza parallela allo sviluppo di quelli nuovi con una sempre più stretta collaborazione tra designer e produttori.”

In quest’ottica è stato presentato “Monolyto”, un prodotto di successo di design italiano in Senegal. Realizzato nella regione di Dakar a partire da un brevetto italiano dalla creatrice Maddalena Martigli, “Monolyto” è un’armatura in plastica riciclata che sostituisce i mattoni in cemento. Una soluzione ecosostenibile, innovativa, che riduce l’impronta di carbonio grazie a un prodotto più leggero e più solido del mattone tradizionale. A seguire, la presentazione di Elena Bonometti, CEO dell’ONG Tostan che ha scelto “Monolyto” per costruire il nuovo centro di formazione professionale a Thies.


615