Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatore

 

Ambasciatore

Ambasciatore d'Italia a Dakar Francesco Paolo Venier

Nasce a Buenos Aires nel 1958 e al seguito del padre diplomatico vive
in Argentina, Grecia, Italia e Austria.

Nel 1981 si laurea in Scienze Politiche all’Università di Padova. Dopo
esperienze presso l’Amministrazione degli Affari Esteri, nel 1989 vince
il concorso per la Carriera Diplomatica.

Dal 1990 al 1992 presta servizio alla Segreteria Generale del Ministero
degli Affari Esteri.

Nel 1992 è numero due all’Ambasciata in Guatemala e nel 1996 viene
assegnato alla Sezione Politica dell’Ambasciata in India.

Nel 2000 è alla Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo del
Ministero come responsabile del desk Mediterraneo e Medio Oriente e 
poi come Capo Segreteria della stessa Direzione Generale.

Nel 2003 è numero due a Jakarta (Indonesia) come Capo dell’Ufficio
Economico e della Cooperazione dell’Ambasciata.

Nel 2007 viene inviato a Montreal (Canada) come Console Generale e
Rappresentante Permanente d’Italia presso l’ICAO (Agenzia ONU per
l'Aviazione Civile Internazionale).

Dall’agosto del 2009 al settembre del 2011 è Ambasciatore d’Italia
nella Repubblica del Congo.

Rientra al Ministero come responsabile per le Politiche, la Programmazione
e il Bilancio della Cooperazione Italiana.

Nell’aprile 2012 il Consiglio dei Ministri lo nomina Ministro
Plenipotenziario e dall’ottobre del 2013 viene assegnato alla guida dell’Unità
Tecnica Centrale della Cooperazione Italiana, incaricata dell’attuazione delle
iniziative e dei programmi di sviluppo nei paesi partner.

Dal 15 febbraio 2016 è Ambasciatore d’Italia in Senegal, accreditato anche
a Capo Verde, Gambia, GuineaBissau, Guinea Conakry e Mali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


8