Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Pensioni e sicurezza sociale

PENSIONI

LA SICUREZZA SOCIALE

La sicurezza sociale comprende: l’assistenza sociale che assolve ad una generica funzione di tutela degli indigenti, tutela estesa a tutti i cittadini in ogni occasione di bisogno, nel limite della disponibilità dell’ente erogatore; e la previdenza sociale che assolve alla funzione specifica di tutela dei lavoratori.
I soggetti aventi diritto alla tutela sono: i lavoratori subordinati e autonomi; i dipendenti pubblici; gli studenti; i pensionati; i familiari e superstiti dei soggetti di cui sopra.
Le prestazioni principali per quanto riguarda lavoratori dipendenti ed autonomi sono le seguenti:

  • PENSIONE DI VECCHIAIA
  • PENSIONE DI ANZIANITÀ
  • ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITÀ
  • PENSIONE ORDINARIA DI INVALIDITÀ
  • PENSIONE AI SUPERSTITI
  • PENSIONE SOCIALE

Per “sicurezza sociale internazionale” si intende la protezione sociale dei cittadini di un Paese residenti abitualmente in un altro Paese. La tutela degli emigranti va garantita attraverso una regolamentazione internazionale aggiornata che deve tenere conto costantemente dei mutamenti sociali.
Nell’area comunitaria (U.E.) la protezione sociale si realizza con l’applicazione dei Regolamenti Comunitari. La normativa comunitaria di sicurezza sociale è immediatamente e direttamente applicabile sul territorio dei 25 Paesi che fanno parte attualmente dell’Unione Europea.
La stessa normativa si applica altresì ai 3 Paesi che, pur non essendo membri dell’Unione Europea, hanno aderito all’Accordo sullo Spazio Economico Europeo (SEE): Islanda, Norvegia, Liechtenstein.
Dal 1 giugno 2002 questa normativa è stata applicata anche alla Confederazione Svizzera grazie ad un accordo stipulato con la Comunità Europea ed i suoi 25 Stati membri.
Nell’area extra-comunitaria, la protezione sociale viene normalmente attuata attraverso Convenzioni bilaterali. Non sono in vigore accordi bilaterali con i Paesi di competenza dell’Ambasciata d’Italia a Dakar.
I connazionali interessati sono pregati di informarsi presso gli enti eroganti in Italia circa eventuali procedure stabilite per i Paesi di competenza dell’Ambasciata a Dakar.